ortaggi_che_crescono_rapidamente_8_piante_veloci_per_lorto-top-57bad3d65712e6-47169757

Ortisti impazienti, non avete scelta, le piante hanno i loro ritmi e van seguite senza fretta, con cura e attenzione, finché non han compiuto il loro ciclo colturale.
E se ad alcuni ortaggi servono mesi per iniziare a produrre, altri sono pronti in un attimo. Scoprite le 8 piante da ortoche crescono velocissime, da seminare prima che finisca l’estate.

La rucola

La rucola è una pianta che si coltiva in tempi da record. Pensate che dopo aver seminato, annaffiato con costanza e atteso un solo mese, potrete già iniziare a raccoglierla.
La rucola si semina a righe a primavera o a fine estate: realizzate dei solchi paralleli, distanti tra loro di 10 cm, profondi circa mezzo centimetro, sistemate i semi nelle fossette (semina a righe), ricopriteli con la terra e annaffiate; con temperature intorno ai 18 °C, germineranno nel giro di una settimana. Continuate a irrigare con costanza, nei 20 – 25 giorni successivi le piante raggiungeranno i 10 cm di altezza e saranno pronte per il raccolto.
Tagliate le foglioline di rucola qualche centimetro sopra la base, in questo modo le piante riusciranno a rigenerarsi e potranno regalarvi in poco tempo altri raccolti, di solito fino a un massimo di cinque.